INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Nell’ambito della procedura selettiva per l’assegnazione delle unità abitative site nel Comune di Bollate (la “Procedura”) di cui al progetto di housing sociale al quale avete deciso di aderire (“l’Iniziativa”), l’Operatore, MV Ginevra s.r.l. potrà trattare alcune informazioni su di voi (“Dati Personali”), secondo quanto di seguito meglio descritto.
Come già illustrato, la Procedura si articola in due fasi:
1). la prima fase riguarda il trattamento dei dati da voi conferiti al momento della compilazione dei moduli online sul sito dedicato all’Iniziativa, ovvero presso il punto
informativo (vedi art. 8 Avviso)
2). la seconda fase - cui si accede al momento della presentazione dei documenti per la candidatura completa – riguarda la raccolta di ulteriori informazioni sui potenziali acquirenti, sia mediante compilazione da parte vostra di altri moduli da consegnare all’Operatore in forma cartacea, sia mediante controlli incrociati che l’Operatore effettuerà utilizzando fonti
terze.
Nella presente informativa, resa ai sensi dell’art. 13 e 14 Regolamento (UE) 2016/679 Generale sulla Protezione dei Dati Personali (“GDPR”), sono descritti i trattamenti dei Dati Personali effettuati da MV Ginevra s.r.l. nella veste di Titolare del trattamento con riferimento alle fasi 1 e 2 di cui sopra.


1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Con riferimento ai trattamenti presi in considerazione dalla presente Informativa il Titolare del Trattamento è MV Ginevra s.r.l. con sede in Milano via principe Eugenio n. 63


2. TIPOLOGIA DI DATI PERSONALI TRATTATI, FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO
2.1. Dati trattati durante la Procedura
I. Categorie di dati trattati
Nel corso della Procedura, potremmo raccogliere e trattare alcuni Dati Personali che riguardano Voi ed altri soggetti costituenti il vostro nucleo familiare o comunque soggetti che potranno condividere l’unità abitativa con voi, ivi inclusi anche minori (collettivamente gli “Interessati”). In particolare, i dati appartengono alle seguenti categorie:
• Informazioni anagrafiche e di genere;
• Dati di contatto (indirizzo e-mail, numero di telefono);
• Dati relativi al vostro attuale indirizzo di residenza;
• Dati relativi alla formazione e condizione occupazionale e ad eventuali rapporti di lavoro/collaborazione con o di partecipazione in società operanti in ambito finanziario (es. fondi, OICR, SGR, etc.);
• Dati relativi alla situazione reddituale e patrimoniale degli Interessati;
• Dati relativi a coordinate bancarie o postali;
• Categorie particolari di dati ex art. 9 GDPR (es. informazioni idonee a rivelare lo stato di salute o l’orientamento sessuale dell’interessato o gli orientamenti religiosi o le origini etniche).
Sempre al fine di condurre il processo di selezione relativo all’assegnazione delle unità abitative, potrà esservi richiesto di fornire ulteriori informazioni e in particolare il grado parentela o affinità tra gli Interessati.
II. Finalità e base giuridica dei trattamenti
I Dati Personali sopra descritti saranno trattati unicamente per valutare la richiesta da voi formulata e per selezionare i soggetti aventi titolo all’assegnazione, alle condizioni economiche previste, delle unità abitative realizzate nel quadro dell’Iniziativa.
La base giuridica consiste nella necessità di dar seguito alla Procedura e di adempiere alle obbligazioni precontrattuali e contrattuali derivanti dal processo di selezione ex art. 6 par.1 lett. b) del GDPR; il trattamento avviene, dunque, su base strettamente volontaria ed è connesso alla Procedura.
Per quanto riguarda le eventuali categorie particolari di dati personali ex art. 9 GDPR, il trattamento degli stessi è necessario al fine di valutare le richieste di assegnazione e di consentire una ottimale gestione degli spazi comuni, nonché la realizzazione e la fornitura da parte del titolare di servizi ad hoc (ad esempio: realizzazione di servizi igienici per disabili).
La base giuridica è il consenso specifico di ciascuno degli Interessati.
III. Fonte dei dati
I Dati Personali trattati ai sensi del presente paragrafo vengono forniti direttamente dagli Interessati stessi, ovvero da membri appartenenti al nucleo familiare degli stessi, mediante compilazione del modulo cartaceo; in tale ultimo caso, il membro del nucleo familiare dichiara di fornire i dati personali dei propri congiunti a fronte di un espresso consenso degli stessi, se maggiorenni, ovvero in forza dell’esercizio della potestà genitoriale, se minorenni.
Inoltre, il Titolare potrà chiedere agli Interessati documentazione aggiuntiva per accertare la veridicità delle informazioni fornite, senza limitazione alcuna.
Si avvisa che, per necessità di aggiornamento dell’anagrafica, il Titolare potrebbe nel tempo richiedere nuovamente agli Interessati i Dati Personali aggiornati .

IV. Natura del conferimento dei dati
Il conferimento dei dati di cui al presente paragrafo è necessario e, ove non comunichiate tutti o alcuni dei Dati Personali richiesti, il Titolare non potrà esaminare le domande di partecipazione alla selezione.
Allo stesso modo, il trattamento è altresì necessario ai fini dell’eventuale stipula dei contratti di compravendita.
V. Periodo di conservazione dei dati
In generale, i vostri Dati Personali saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti, salvo maggior termine necessario al Titolare per adempiere ad un eventuale obbligo di legge o per difendere un proprio diritto dinnanzi ad un’autorità giurisdizionale, amministrativa o in altra sede.
In caso di mancata assegnazione all’esito della Procedura, i vostri dati verranno conservati per un periodo non superiore a 5 (cinque) anni dopo la conclusione del processo di selezione, anche per consentire al Titolare di informarvi in relazione a nuovi progetti, o nuovi immobili disponibili.
Nel caso in cui la Procedura dovesse avere esito positivo e dovesse dare luogo alla conclusione di un contratto con gli Interessati, il Titolare continuerà a trattare tali dati per tutta la durata del contratto e nei termini temporali indicati nella informativa dedicata.
2.2. Dati giudiziari
I. Categorie di dati trattati, finalità, e base giuridica dei trattamenti
Il Titolare potrà trattare dati relativi a condanne penali, reati e connesse misure di sicurezza o prevenzione applicate agli Interessati laddove ciò sia necessario per adempiere ad obblighi di legge cui il Titolare è soggetto, in particolare per quanto concerne la normativa in materia di antiriciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo, nonché, ove applicabile, in
materia di appalti pubblici e antimafia.
II. Fonte e natura del conferimento dei dati personali
I dati personali degli Interessati relativi a condanne penali, reati e connesse misure di sicurezza o prevenzione vengono forniti direttamente dagli Interessati stessi.
Il Titolare, inoltre, nell’adempimento dei propri obblighi di legge, potrà raccogliere tali categorie di dati da fonti terze di comprovata affidabilità ed autorevolezza.
Il conferimento dei dati relativi a condanne penali e reati degli Interessati è necessario e, in mancanza, il Titolare non potrà proseguire nella valutazione della vostra domanda di assegnazione.
III. Periodo di conservazione dei dati personali
Le categorie di Dati Personali riferite nel presente paragrafo sono conservate per un periodo non superiore a quello strettamente necessario per il perseguimento delle finalità per cui gli stessi sono stati raccolti, salvo maggior termine necessario al Titolare per adempiere ad un eventuale obbligo di legge o di un’autorità nonché per difendere un proprio diritto del Titolare dinnanzi ad un’autorità giurisdizionale, amministrativa o in altra sede.
2.3. Dati trattati per l’invio di comunicazioni di servizio
Il Titolare (direttamente o tramite propri partner che li supportano nella gestione delle iniziative di housing sociale) potrà trattare i vostri dati di contatto per l’invio di comunicazioni di servizio che si rendessero necessarie per avvisarvi, nel vostro interesse, della conclusione della Procedura, di eventuali nuovi processi di selezione o nuovi immobili disponibili, nonché
– in caso di assegnazione dell’immobile – di ogni comunicazione necessaria all’esecuzione del Contratto, nonché per conformarsi a prescrizioni di legge, regolamenti o discipline o ad ordini delle autorità.
I Dati Personali trattati per la presente finalità saranno conservati per 5 anni dalla fine della Procedura o, in caso di assegnazione, fino alla cessazione del contratto stipulato con l’Operatore.


3. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I Dati Personali degli Interessati saranno trattati attraverso strumenti informatici, telematici e/o cartacei nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, esattezza, integrità, minimizzazione dei dati e limitazione delle finalità e della conservazione, nonché in accordo con quanto previsto dal GDPR e dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, nonché con l’adozione di adeguate misure di sicurezza.


4. A CHI POSSONO ESSERE COMUNICATI I DATI PERSONALI DEGLI INTERESSATI
Nel perseguimento delle finalità riportate nella presente Informativa, i dati personali degli Interessati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:
a) soggetti partner del Titolare nello sviluppo, nella promozione, selezione nonché nella diffusione dell’Iniziativa o indagini di gradimento del progetto (gestori sociali, property manager, advisor);
b) soggetti che svolgono, per conto del Titolare o in favore dello stesso, compiti e servizi di natura tecnica e di assistenza o consulenza, anche professionale (a titolo esemplificativo e non esaustivo, società di revisione contabili, esperti indipendenti e valutatori, advisor, gestori immobiliari, manutentori, mediatori immobiliari, mediatori creditizi, etc.);
c) Soggetti terzi che svolgono, per conto del Titolare o in favore dello stesso, compiti e servizi di natura tecnica e di assistenza o consulenza, anche professionale (a titolo esemplificativo e non esaustivo, società che offrono servizi finalizzati all’adempimento degli obblighi di adeguata verifica della clientela ex D.Lgs 231/2007, revisione contabili, esperti indipendenti e valutatori, gestori immobiliari, property/facility manager, manutentori, mediatori immobiliari, mediatori creditizi, etc.);
d) Professionisti e fornitori di beni e servizi per conto del Titolare;

e) Organi centrali e periferici della Pubblica Amministrazione;
h) Enti locali e loro organi periferici;
i) Autorità ed Organi di vigilanza e di controllo;
j) Autorità Giudiziarie e Autorità di Pubblica Sicurezza
I soggetti appartenenti alle categorie sopra menzionate a cui i Dati Personali saranno comunicati potranno trattare gli stessi dati personali in qualità di autonomi titolari del trattamento, contitolari del trattamento o responsabili del trattamento, a seconda degli specifici accordi in essere tra gli stessi e il Titolare. I responsabili del trattamento potranno, a loro volta, avvalersi di soggetti sub responsabili del trattamento, i quali seguiranno i medesimi principi, vincoli e responsabilità gravanti in capo al responsabile del trattamento Gli Interessati potranno richiedere l’identità e i dati di contatto dei soggetti a cui i Dati Personali vengono effettivamente comunicati.


5. COME PROTEGGIAMO I DATI PERSONALI DEGLI INTERESSATI
Il trattamento e la conservazione dei Dati Personali avverranno secondo le modalità e con gli strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi, in conformità di quanto previsto dal GDPR. In particolare, saranno adottate adeguate misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, consentendo l'accesso alle sole persone
incaricate del trattamento da parte del titolare del trattamento o dei responsabili designati dal Titolare.


6. TRASFERIMENTO DEI DATI AL DI FUORI DEL SEE
Laddove i Dati Personali degli Interessati dovessero essere trattati in un Paese al di fuori dallo Spazio Economico Europeo (SEE), il Titolare assicura l’adozione di precauzioni appropriate per garantire che i Suoi Dati Personali siano protetti adeguatamente e conformemente ai livelli di tutela garantiti dalla normativa UE, applicando una delle misure di salvaguardia previste
dagli artt. 44-50 del GDPR.


7. QUALI SONO I DIRITTI DEGLI INTERESSATI E COME ESERCITARLI
In conformità con la normativa applicabile, ed in particolare con quanto stabilito dal Regolamento, i vostri diritti in relazione ai Dati Personali che trattiamo ai sensi della presente Informativa sono i seguenti:
• Accesso: potete ottenere informazioni a proposito del trattamento dei vostri dati personali ed una copia di tali dati personali;
• Rettifica: laddove voi riteniate che i vostri dati personali siano inaccurati o incompleti, potrete chiedere che tali dati siano rettificati o modificati seguendo le vostre istruzioni;
• Cancellazione: fatti salvi i casi previsti dalla normativa applicabile, avete il diritto di chiedere la cancellazione dei vostri Dati Personali, quando: (i) i dati non siano più necessari per le finalità per cui sono stati raccolti e trattati; (ii) revochiate il vostro consenso al trattamento; (iii) vi opponiate al trattamento per finalità di marketing diretto o al trattamento
effettuato per perseguire altre finalità e non sussistono motivi legittimi prevalenti per proseguire con il trattamento; (iv) i vostri dati siano trattati illecitamente; (v) la cancellazione sia imposta dalla legge;
• Limitazione: potete richiedere la limitazione del trattamento dei vostri dati personali;
• Opposizione: in conformità con quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento, avete il diritto ad opporvi al trattamento dei vostri Dati Personali in qualsiasi momento in relazione alla vostra particolare situazione. Ricevuta l’opposizione, il Titolare proseguirà con il trattamento solo se vi siano motivi legittimi e cogenti dimostrabili che prevalgano sui vostri diritti, interessi e libertà; Il vostro diritto ad opporvi a trattamenti effettuati per finalità di marketing diretto è assoluto ed esercitabile in qualsiasi momento. La vostra opposizione a trattamenti effettuati attraverso strumenti automatizzati è valida altresì per i trattamenti posti in essere
con strumenti tradizionali.
• Revoca del consenso: nel caso in cui il trattamento dei vostri dati personali si basi sul consenso avete il diritto di revocare il vostro consenso in qualsiasi momento;
• Portabilità dei dati: ove il trattamento sia basato sul consenso, avete il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati Personali che ci avete fornito e, laddove ciò sia tecnicamente fattibile, alla trasmissione in sicurezza dei vostri dati personali ad un altro titolare del trattamento. Ricordiamo che il trattamento avviene per soddisfare una richiesta formulata dall’Interessato: l’eventuale limitazione, opposizione o revoca del consenso potrebbe impedire al Titolare l’evasione della richiesta in mancanza della possibilità di trattare i dati necessari.


8. COME CONTATTARCI
Per esercitare i loro diritti e per qualsiasi domanda o chiarimento su come i loro dati personali sono trattati ed utilizzati ai sensi di questa Informativa, gli Interessati possono contattare:
• MV Ginevra s.r.l. all’indirizzo e-mail segreteria@mvginevra.it

9. TUTELA DEI DIRITTI DEGLI INTERESSATI
A tutela dei propri diritti e a protezione dei propri dati personali gli Interessati potranno, in qualsiasi momento, decidere di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, vale a dire il Garante per la Protezione dei Dati Personali (tel. +39 06.696771, indirizzo e-mail: garante@gpdp.it o urp@gpdp.it) o di esperire un’azione avanti ai competenti organi
giurisdizionali nazionali.


10. MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA
Questa Informativa è soggetta a periodico aggiornamento. A tal fine, è riportata l’ultima data di aggiornamento all’inizio della Informativa. Qualunque modifica che incida sostanzialmente sul trattamento dei dati personali verrà comunicata agli Interessati attraverso gli appositi canali, sempre in modo da garantir loro l’effettiva conoscenza delle modalità del trattamento, nell’ottica di una piena trasparenza del trattamento stesso e di una piena e adeguata tutela dei diritti degli Interessati.


11. NOTAZIONI FINALI
Il Titolare rende infine noto che l'eventuale omessa comunicazione, o comunicazione errata e/o parziale e/o inesatta, di una o più delle informazioni richieste può avere come conseguenza:
~ l’impossibilità del Titolare di garantire l’attuazione delle finalità del trattamento dichiarate, ovvero la congruità del trattamento stesso ai patti contrattuali per cui esso sia eseguito;
~ la possibile mancata corrispondenza dei risultati del trattamento stesso agli obblighi imposti dalla normativa fiscale, amministrativa o del lavoro cui esso è indirizzato.